Informativa trattamento dati personali

Scheda Escursione Raduno AE

APPUNTAMENTO: ore 9.00 davanti al campo sportivo di Bagnara [sarà anche il punto di partenza dell’ escursione]

 QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Gratuita   – QUOTA BUS: € 10

SCHEDA ESCURSIONE:

Tipo di escursione: in linea – Difficoltà: E – Acqua potabile: venire forniti

Dislivello positivo: 550 m c.ca – Distanza: 15 km c.ca – Altitudine: max 880 c.ca

Durata: intera giornata – Vegetazione: macchia/bosco – Interessi: natura

RACCOMANDAZIONI

Se condividiamo l’auto, condividiamo anche le spese di trasporto con il/la nostro/a autista. Durante l’escursione non ci allontaniamo prendendo iniziative o superando il resto del gruppo per non creare disagi all’ organizzazione. Se avremo la fortuna di incontrare dei selvatici, tutte le interazioni dovranno avvenire con il massimo rispetto, possibilmente da lontano e senza MAI toccarli o nutrirli.

DESCRIZIONE

Collegare la Costa Viola con un unico meraviglioso sentiero è un progetto ambizioso, il primo passo ci vede unire il comune di Bagnara con quello di Scilla: dal torrente Sfalassà alle Grotte di Tremusa. Ammireremo il panorama dello Stretto dalla cima di monte Cucuzzo e poi proseguiremo verso l’interno attraverso strade e sentieri, come pellegrini dell’amicizia, unendo due cittadine che non hanno in comune solo il mare. Sarà un percorso abbastanza impegnativo, a causa del dislivello nella parte iniziale, ma pieno di meraviglia.

È previsto il rientro in pullman.

EQUIPAGGIAMENTO:

– abbigliamento a strati secondo la stagione (es. maglietta tecnica, maglia termica, pile, giacca a vento…)

– pantaloni lunghi

– scarponcini da trekking alti alla caviglia (NO sneakers, scarpe da ginnastica o scarpe con gomma liscia)

– poncho o k-way (SEMPRE nello zaino)

– zainetto con spallacci imbottiti

– borraccia con ACQUA (ALMENO 2 lt)

– snack energetici (frutta secca, biscottini, etc)

– bicchiere personale (NO usa e getta)

– bastoncini

– torcia

– berretto con visiera (va bene per il sole, ma anche per la pioggia!)

– farmaci personali

– sacchetto biodegradabile per l’immondizia

– kit “bisogni” (carta igienica e SACCHETTO PER RACCOGLIERLA)

– cambio completo da tenere in auto

pranzo al sacco

NOTA BENE: seguendo il principio di amore per la natura, che ci accomuna, sono banditi piatti, bicchieri o posate di plastica, quindi è bene che ciascun escursionista si munisca di un proprio “kit pasto” con scodella, bicchiere e posate da campeggio, lavabili ed infrangibili. L’escursione potrà essere annullata o rimandata se non ci saranno le condizioni meteo idonee al suo svolgimento, ogni variazione verrà comunicata a chi ha dato l’adesione.

Referenti

Angela Latella 3478547910

Gianluca Bellantoni 3454155550

Ultimi articoli

Inaugurata la sede di “Un posto di Calabria”

L’amministrazione comunale di Cinquefrondi, guidata dal sindaco Michele Conia, per sostenere la tutela, la promozione, la valorizzazione dei beni ambientali e delle risorse storiche e

Eventi condivisi 2024

Gli eventi condivisi delle associazioni di FIE Calabria MEETING FIE CALABRIA 2024:  Sabato 5 e Domenica 6 Ottobre 2024 RADUNO AE 2024:  Sabato 11 e

Facebook
Twitter